Disturbi del Neurosviluppo

I disturbi del Neurosviluppo sono un gruppo di condizioni con esordio nel periodo dello sviluppo. I disturbi si manifestano tipicamente nelle prime fasi dello sviluppo, spesso prima che il bambino inizi la scuola elementare, e sono caratterizzati da deficit dello sviluppo che causa una compromissione del funzionamento personale, sociale, scolastico e lavorativo. Il range dei deficit dello sviluppo varia da limitazioni molto specifiche dell’apprendimento o del controllo delle funzioni esecutive fino alla compromissione globale delle abilità sociali o dell’intelligenza.

I disturbi del Neurosviluppo includono diverse criticità e possono manifestarsi come:

  • disabilità intellettive
  • disturbi della comunicazione 
  • disturbo dello spettro dell’autismo
  • disturbo da deficit di attenzione/iperattività 
  • disturbo specifico dell’apprendimento 
  • disturbi del movimento 

La Realtà Virtuale per aiutarti

Ci occupiamo di valutare tre funzioni fondamentali:

  1. La funzione attentiva
  2. La funzione esecutiva
  3. La memoria

 

La nostra vision

Ci avvaliamo di programmi basati sulla Realtà Virtuale, validati scientificamente, per ottenere dei risultati eccellenti in tempi davvero ridotti. Una valutazione si aggira intorno ai 20/30 minuti!

Abbiamo software per valutare i processi di attenzione, impulsività e attività motoria per supportare, tra gli altri, la diagnosi di patologie come l’ADHD; definire il profilo dell’attenzione cognitiva e fornire linee guida psicopedagogiche per facilitare e adattare il processo di apprendimento alle esigenze specifiche di ogni persona; valutare i processi di attenzione, impulsività, memoria di lavoro e flessibilità cognitiva, studiati per patologie e processi transitori della vita adulta, come ansia o depressione; Valutare le diverse componenti delle funzioni esecutive e dell’apprendimento, fornendo informazioni utili per la diagnosi di sindromi e patologie dissesuali con coinvolgimento frontale; per la valutazione delle diverse componenti della memoria al fine di supportare la diagnosi di demenza e di altri disturbi correlati ad alterazioni della funzione della memoria.

Il nostro approccio

L’intervento del professionista del Psychological Center avrà inizio con un’analisi dettagliata della richiesta di aiuto, attraverso un colloquio con i genitori. La pianificazione dell’intervento sarà calzata sulla base delle informazioni riportate ed eventualmente altra documentazione in possesso. Si procederà così alla valutazione che prevede l’utilizzo della Realtà Virtuale ed eventualmente altri strumenti psicodiagnostici a supporto dello psicologo del centro. 

Alla fine della valutazione, si rilascerà regolare relazione di quanto emerso, con annessi parametri psicometrici a referto, oltre le indicazioni su come si dovrà procedere eventualmente sia a casa che con la scuola. 

In taluni casi è previsto un breve periodo di Parent training, così da fornire ai genitori alcuni indicazioni su come comportarsi in certe situazioni di criticità con il figlio o la figlia.